Translate
Ultime dal forum
Box Preferenze

Login:

Password:

Ricorda


Registrati
Richiesta password

 Utenti online: 1
 Utenti iscritti: 0
Visitatori Visitatori: 1

IP IP: 54.80.148.252

 Statistiche:
Utenti iscritti: 39
Visite al sito: 21031
Record: 33
(il 6/10/2013 - 13:53)
Articoli: 25
Download: 14
Notizie: 14
Collegamenti: 4
FAQ: 1
Blog: 135
Galleria: 14

Forum:
Topic: 2
Risposte: 22
Grafica del Sito
Calendario
Il Meteo
Chat
Loading...
Entra in Chat
Download
Sitemap
Cerca nel sito



Evitare di re-installare Windows XP dopo un cambio di scheda madre. Indice articoli

Evitare di re-installare Windows XP dopo un cambio di scheda madre


Si tratta di un trucco NON nuovo,se ne era già parlato da qualche anno, ma alcune volte la procedura risultava non funzionante a molti lettori, causa mancanza di un file (isapnp).
Per questo motivo abbiamo deciso di semplificarla e di metterla online.

Per evitare di dover re-installare Windows XP (qualsiasi versione) a seguito di un upgrade della scheda madre, soprattutto nel caso questa abbia un chipset differente dal precedente, la soluzione adottata di norma , era quella di effettuare una nuova installazione e di sovrascrivere la precedente versione di Windows.

Esiste un altro metodo , abbastanza semplice che permette di avviare il pc senza dover re-installare nuovamente i service pack, patch di sicurezza e tutti gli aggiornamenti Microsoft.


Procedura:

Prima di procedere alla sostituzione della motherboard , estrarre i file:

- Isapnp.sys
- Atapi.sys,
- Intelide.sys,
- Pciide.sys
- Pciidex.sys

dalla cartella I386Driver.cab del Vs. Cd di installazione …
e copiarli in WindowsSystem32Drivers.

Effettuare doppio click sul file REinstal.reg ed inserirlo nel registro di configurazione o utilizzare reinstal.bat.

Una volta copiati i file ed inserito il registro, spegnete il pc e cambiate motherboard, al riavvio, il nuovo chipset dovrebbe venir riconosciuto dal s.o. senza schermate blu e segnalazione di errori.


Per coloro che avessero già proceduto alla sostituzione della scheda madre, è molte volte possibile salvare capra e cavoli, inserendo il registro di configurazione con un Cd di avvio multifunzionale, o utilizzando la console di ripristino, per mezzo del file Reg.exe, anche dopo le modifiche al pc.

Per farlo dovrete salvare i file in una cartella di VS. piacimento (ad es: c:reinstal)


Come sempre per i più pigri Vi mettiamo a disposizione il download già pronto, con TUTTI i file inclusi .

- DOWNLOAD RE-install.zip

fonte WinTricks.it




 Autore : Sylfaen
 Categoria : OS windows-linux-mac
 Pubblicato : Giovedì, 24 Marzo 2011 - 00:29
 Ultima modifica : Mercoledì, 14 Gennaio 2015 - 18:10
 Pagina letta 410 volte

Articoli casuali della stessa categoria:
> WinXP SP 2 non riconosce tutto lo spazio disco disponibile.
> Tutte le lingue per windows vista solo versione Ultimate.
> Sbloccare Windows xp con il metodo virus Blaster.
> Windows XP alla massima potenza.
> Windows Vista ridurre lo spazio destinato al ripristino.
Stampa Show Google +1 Button
Up Home-Cms Valid CSS Valid XHtml 1.0 GNU General Public License Up
Home-Cms v.4.1.3b2-mag-2017